Limiti auto-imposti

Non hai altri limiti di quelli che ti sei posto da solo.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Chiuso in una scatola trasparente

Tu vivi chiuso in una scatola trasparente, costruita dalle tue paure. Rompila e scoprirai di essere molto più di ciò che credi.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

La patente dei falliti

Basta, Tomas! I se sono la patente dei falliti. Nella vita si diventa grandi nonostante.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Rinnegare un sogno

In quel momento capì che per sapere se un sogno è giusto, bisogna prima rinnegarlo, affinché la vita te lo restituisca per sempre con una rivelazione improvvisa.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Missione nella vita

Aveva imparato da qualche parte che quando un sogno ti resta incollato addosso per molto tempo significa che non è più un’illusione, ma un segnale che ti sta indicando la tua missione nella vita.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La fuga

La fuga serve solo per portare altrove le tue inquietudini, in cerca di emozioni che non potranno mai appagarti.

L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Elemento suggestione

Tieni presente l’elemento suggestione, Indiana, che è un fattore molto potente.

Il gioco di Ripper, Isabel Allende

 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento