Tempi moderni e grammatica

Ha un vocabolario ricco e non commette errori di ortografia. Hodges già immagina la reazione di Jerome Robinson: sul serio, fratello? Merito del correttore automatico!

Ormai chiunque può fare un figurone, se ha il programma adatto.

Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il dolore è privato

Il dolore è privato.

Il dolore non guarda in faccia la gente, non si esibisce, non parla. Il dolore va coltivato in solitudine ed è nella sfera intima che deve rimanere.

Niente di niente, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prudenza nei giudizi

L’esperienza lo invitava a essere prudente nei giudizi.

Il tribunale delle anime, Donato Carrisi

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Pozzi ed anime

Hodges ha letto che in Islanda esistono pozzi così profondi che puoi buttarci dentro una pietra senza sentirla colpire l’acqua. Le anime di alcuni esseri umani non sono molto diverse.

Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Buona giornata mondiale del libro a tutti!

IMG_7486

Immagine | Pubblicato il di | 2 commenti

Attesa per sentirci vivi

Margherita sa che è proprio l’attesa a farci sentire vivi.

Niente di niente, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Troppi cuochi rovinano il brodo

Il vecchio proverbio secondo cui troppi cuochi rovinano il brodo.

Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento