Le scuse

Le scuse che escono dalle labbra, ma non dal cuore non mi interessato.

Il vino della solitudine, Irene Nemirovsky

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Emanare

Non ci si avvicina alle persone perché sono maschi o femmine, ma per quello che emanano.

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Smettere di essere amico

Chi smette di esserti amico non lo è mai stato.

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Vergogna e rimpianti

La vergogna e i rimpianti non si attenuano con gli anni.

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Nostalgia

Certe volte la nostalgia è una maledizione, un veleno.

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Crescere

Com’è violento crescere, cambiare, doversi adattare!

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Vita e profumi

Cambiando la vita, cambiano i profumi.

Tre, Valerie Perrin

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Nessuna promessa, nessuna delusione

Nessuna promessa, nessuna delusione. Penso che sia ancora un buon detto.

Io ti troverò, Shane Stevens

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Connesso al passato

Tutto è connesso al passato, tenente. Almeno finché c’è memoria.

Io ti troverò, Shane Stevens

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Destino

Come diceva Jean de la Fontaine, l’uomo spesso incontra il suo destino sulla strada che ha preso per evitarlo.

La sorella perduta, Lucinda Riley

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Anestesia per il cervello

Sai che non approvo la televisione, è letteralmente un’anestesia per il cervello.

La sorella perduta, Lucinda Riley

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Abitudini

Le abitudini sono fatte per essere cambiate.

La sorella perduta, Lucinda Riley

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Essere gentili

Essere gentili non costa niente.

Un bacio dietro al ginocchio, Carmen Totaro

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Saracinesche nel canale auditivo

Perché come abbiamo le palpebre per smettere di vedere quando non ne abbiamo voglia, dovremmo poter disporre di due saracinesche nel canale auditivo. Le chiudiamo e non dovremmo più sentire quello che non vogliamo sentire.

Patria, Fernando Aramburu

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un senso alla vita

Mi sono resa conto di una cosa. Ci sforziamo di dare un senso, una forma, un ordine alla vita, e alla fine la vita fa di noi quello che le va.

Patria, Fernando Aramburu

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Desidero l’inferno

E’ l’unica cosa per la quale desidero che esista l’inferno, perché gli assassini continuino a scontare lì la loro condanna eterna.

Patria, Fernando Aramburu

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Tasto rewind

… che si potesse premere il tasto rewind e cambiare la storia o persino mandare avanti veloce per scoprire cosa sarebbe successo in futuro.

Le gazze, Mark Edwars

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Solo buoni e solo cattivi

Se i buoni fossero solo buoni e i cattivi solo cattivi, il mondo sarebbe più facile da capire.

Tutto questo ti darò, Dolores Redondo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mezza verità

Perché a volte è meglio tacere piuttosto che raccontare una mezza verità.

Tutto questo ti darò, Dolores Redondo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La scrittura

Sapeva che la scrittura nasce da un bisogno innato dell’essere umano, dalle pene dell’anima, da una fame e da un freddo interiori che si placano soltanto, per qualche istante, mentre si scrive.

Tutto questo ti darò, Dolores Redondo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento