Vita come gli scacchi

Vedi Carol, gli scacchi sono come la vita: quando la partita è finita, tutti i pezzi, i pedoni, il re, le regine, tutti se ne tornano nella stessa scatola.

Sul lettino di Freud, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

I LIBRI IN USCITA NEL 2020 — libri, consigli e pensieri

Interessante articolo per gli amanti di libri.

I LIBRI IN USCITA NEL 2020 Alessandro Robecchi, I cerchi nell’acqua, Sellerio Andrea Camilleri, La nascita di una scrittura, Sellerio Antonio Manzini, Ah l’amore, Sellerio Carlo Lucarelli, De Luca ’44 , Einaudi Carmelo Bene, A te, malinconia. Poesie giovanili, Bompiani Cassandra Clare, La Catena d’oro, Mondadori Adichie Chimamanda Ngozi, Il pericolo di una unica storia, […]

via I LIBRI IN USCITA NEL 2020 — libri, consigli e pensieri

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei (lista libri 2019)

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei, è sempre stato il mio motto. Concludo l’anno con l’elenco dei libri letti quest’anno, sono 67. Ho superato me stessa 🙂 sarò banale, ma senza libri non so stare. Il libro è sempre con me, giorno e notte, in casa e fuori casa. Mi piace condividere la lista, leggetela come un consiglio di lettura. Ben accetti anche i vostri consigli.

BUON ANNO BLOGGER E NON!

Piccoli crimini coniugali, Eric Emmanuel Schmitt (Gennaio 2019)

Il dottor Faust, Christopher Marlowe (Gennaio 2019)

Il giovane Holden, J.D. Salinger (Gennaio 2019)

Autostop con Buddha, Will Ferguson (Gennaio 2019)

La giostra del piacere, Eric-Emmanuel Schmitt (Gennaio 2019)

Donne che non perdonano, Camilla Lackberg (Gennaio 2019)

Le vedove di Malabar Hill, Sujata Massey (Febbraio 2019)

Pomodori verdi fritti, Fanny Flagg (Febbraio 2019)

Ulisse da Baghdad, Eric-Emmanuel Schmit (Febbraio 2019)

Mio fratello, Daniel Pennac (Febbraio 2019)

Gli Spettri, Henrik Ibsen (Febbraio 2019)

Le assaggiatrici, Rosella Postorino (Febbraio 2019)

Una vita al giorno, Massimo Vitali (Febbraio 2019)

Espiazione, Ian McEwan (Febbraio 2019)

Le solite sospette, John Niven (Marzo 2019)

Le sorelle Donguri, Banana Yoshimoto (Marzo 2019)

Un ragazzo, Nick Hornby (Marzo 2019)

L’incubo di Hill House, Shirley Jackson (Marzo 2019)

A mente serena, Giuseppe Coppolino (marzo 2019)

La legge del deserto, Wilbur Smith (Marzo 2019)

Il quaderno di Maya, Isabel Allende (Aprile 2019)

Mangia e dimagrisci, Filippo Ongaro (Aprile 2019)

L’assassino del commendatore – libro I, Haruki Murakami (Aprile 2019)

Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, Mary Ann Shaffer (Aprile 2019)

La follia di una donna innamorata, Susan Fromberg Schaeffer (Aprile 2019)

Una vita sottile, Chiara Gambereale (Maggio 2019)

Educazione Siberiana, Nicolai Lilin (Maggio 2019)

Il leone d’oro, Wilbur Smith (Maggio 2019)

Il libro dell’inquietudine, Fernando Pessoa (Maggio 2019)

Il marchio ribelle, Nicolai Lilin (Maggio 2019)

L’analfabeta, Agota Kristof (21 Maggio 2019)

D’Amore e ombra, Isabelle Allende (Maggio 2019)

Le maledizioni, Claudia Pineiro (Giugno 2019)

La casa degli spiriti, Isabel Allende (Giugno 2019)

La gabbia dorata, Camilla Lackberg (Giugno 2019)

Eva Luna, Isabel Allende (Giugno 2019)

La vita segreta degli scrittori, Guillaume Musso (Giugno 2019)

Anatomia di uno scandalo, Sarah Vaughan (Giugno 2019)

Le figlie del mare, Mary Linn Bracht (Giugno 2019)

Quel che rimane, Patricia Cornwell (giugno 2019)

La crepa, Claudia Pineiro (luglio 2019)

The Chemist (La specialista), Stephenie Meyer (Luglio 2019)

La cura Schopenhauer, Irvin Yalom (Luglio 2019)

La notte del leopardo, Wilbur Smith (Agosto 2019)

Per il sogno di altri, Massimo Bellavita (Agosto 2019)

Il problema Spinoza, Irvin D. Yalom (Agosto 2019)

The Outsider, Stephen King (Settembre 2019)

Due donne alla casa bianca, Amy Bloom (Settembre 2019)

L’assassino del commendatore, libro II Murakami Haruki (Settembre 2019)

Cecità, Josè Saramago (Settembre 2019)

La ninfa dormiente, Ilaria Tuti (Settembre 2019)

Un ragazzo normale, Lorenzo Marone (Settembre – Ottobre 2019)

Un aereo senza di lei, Michel Bussi (Ottobre 2019)

La follia Mazzarino, Michel Bussi (Ottobre 2019)

La ragazza che doveva morire, David Lagercrantz (Ottobre 2019)

Lo stato dell’unione, Scene da un matrimonio, Nick Hornby (Ottobre 2019)

Incubo, Wulf Dorn (Ottobre 2019)

Punizione, Elizabeth George (Ottobre 2019)

La tentazione di essere felici, Lorenzo Marone (Ottobre 2019)

La doppia madre, Michel Bussi (Novembre 2019)

Sale tra le dita, Stefania Sabattini (Novembre 2019)

Lungo petalo di mare, Isabel Allende (Novembre – Dicembre 2019)

Requiem, Geir Tangen (Dicembre 2019)

L’istante presente, Guillaume Musso (Dicembre 2019)

Tutto sarà perfetto, Lorenzo Marone (Dicembre 2019)

La tristezza ha il sonno leggero, Lorenzo Marone (Dicembre 2019)

La fenice rossa, Tess Gerritsen (Dicembre 2019)

 

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Buon Natale!

Vi giunge il mio augurio attraverso le semplici parole di questa bella poesia in dialetto napoletano. Rievoca tanto le mie feste in famiglia, la semplicità delle scene di vita quotidiana durante le festività, quando finalmente tutta la famiglia si riunisce. Purtroppo, mancano solo i nonni, pietre miliari della famiglia.

Auguro un buonissimo Natale a tutti voi, cari amici blogger e non.

Che possa essere come voi lo desiderate!

 

Natale

Cumm’è bell’Natale,

a sera d’a Virgilia è tutta n’allegria p’a nascit’e Gesù.

A tavola apparicchiata, l’arber’allumminato.

‘O presepio sta stutato pecchè a mezzanotte s’add’appiccià.

Mammà int’a cucina prepar’e cose bone

e frie ‘o capitone ca nun ce pò mancà!

” ‘A casa è chin’e fummo!” Allucca già papà

“arape stu balcone ca nun se pò respirà!”

O’nonno friddugliuso annanz’a nu vrasere

ch’e mmane dint’e mane se piglia tutt’o calore!

Natale è pruvverenza ce penz’ ‘o Bambiniello ‘o ricco e ‘o puveriello a tutti fa campà !

 

 

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Impara dalla pioggia

Impara dalla pioggia diceva Ole Paus in una delle sue canzoni. C’e sempre un’altra goccia. Doveva trovare quella esistente in ognuno di loro.

Requiem, Geir Tangen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Tra un’ondata e l’altra

La vita è quello che succede tra un’ondata e l’altra, gli aveva detto una volta. Stranamente quelle parole gli erano sempre state d’aiuto. Bisognava rilassarsi e lasciare che le onde arrivassero. Sarebbero sparite per poi ritornare. In continuazione.

Requiem, Geir Tangen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Le ferite

Le ferite, prima o poi, si rimarginano, il tempo perso a piagnucolare non te lo ridà indietro nessuno, quindi non piangerti addosso, lascia che il dolore scivoli via, non farlo entrare, per carità, che poi pianta radici inestirpabili.

Sale tra le dita, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento