Un inno alla Sicilia, di una giapponese (Yoshimoto)

Le persone che vivevano lì amavano quel posto, e ne erano riamate, era questa la sensazione che percepivo, come di una speciale gigantesca luna di miele.

Anch’io come loro mi ero innamorata di questa terra. Questa terra dal clima mite dove di sera sia la tinta del cielo sia il cuore delle persone si fanno più dolci e distesi. E’ la natura, con i suoi spettacoli di colori e luci esibiti senza risparmio, splendidamente, a ricordarcelo.

Il corpo sa tutto, Banana Yoshimoto

Informazioni su liveeread

liveeread (libri, libri, libri) https://liveeread.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un inno alla Sicilia, di una giapponese (Yoshimoto)

  1. Rosy Laudisio ha detto:

    Concordo pienamente soprattutto sulla prima fase.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.