La sua (mia) biblioteca

Poi guardò la sua biblioteca, perfetta e immobile, con tutti i suoi scrittori preferiti e ci vide dentro le sue emozioni, ordinate per autore, su ogni mensola, senza spazio l’una dall’altra, attaccate per paura di lasciare dei vuoti che avrebbero fatto cadere tutta la fila.

Pensilina Vonnegut, Sara Casotti

Informazioni su liveeread

liveeread (libri, libri, libri) https://liveeread.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.