Archivi del mese: febbraio 2014

Giudizi

Non si può mai considerare la gente responsabile dei colpi che mena alla cieca quando crede di essere stata strumentalizzata e privata della propria dignità. La macchia umana, Philip Roth Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Vivere significa scegliere

Vivere significa scegliere. La strada verso casa, Fabio Volo

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Non sprechiamo tempo

Non bisogna sprecare tempo con le persone a cui vogliamo bene. La strada verso casa, Fabio Volo

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Famiglia

E come uomo di oltre 70 anni sapeva che nulla, specie nell’ambito di una famiglia, anche di una famiglia comprendente un figlio carico di rancori come Mark, dev’essere considerato come irrimediabile e definitivo. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il meglio

C’è un casino di persone che fanno ciò che credono sia meglio. Che non è necessariamente il meglio. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Saggezza crudele

Trentaquattro anni di sorprese crudeli le hanno dato la saggezza. Ma è una saggezza molto gretta, asociale. Crudele, anche. E’ la saggezza di chi non si aspetta nulla. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sensazioni amplificate

Faceva fatica a prendere sonno e non aveva voglia di alzarsi al mattino. Imparò quanto sono lunghe le notti quando c’è qualcosa che non va, quando non si sta bene. Il buio amplifica tutte le sensazioni, e si sta male … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento