Archivi del mese: ottobre 2014

Desiderio, esperienza singolare

Il desiderio innanzitutto è un’esperienza singolare, un’esperienza assolutamente singolare: il desiderio è l’esperienza mia propria, è l’incontro con la mia intimità più radicale – il desiderio infatti, ogni volta che appare, dice qualcosa del mio essere più profondo. La forza … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Disagio di diventare adulto

Ma nello stesso tempo la pietanza mi lasciò sulla punta della lingua un pizzico amarognolo di disagio. Il disagio di diventare adulto, che ancor oggi mi richiama a un senso di turbamento tutte le volte che mi capita di assaggiarla. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bossa Nova mood

Le venne in mente che la bossa nova era ciò che poteva descrivere al meglio il suo stato d’animo di quei giorni. La profonda saudade che quella musica evocava racchiudeva anche  punte di vivacità che ridavano speranza alla sofferenza. E’ … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Il periodo dell’infanzia

Il periodo dell’infanzia è uno stadio nel quale tempo e spazio si aggrovigliano scambievolmente. Confessioni di una maschera, Yukio Mishima

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Nessuno dovrebbe giudicare

Ma ogni uomo è se stesso solo nel momento in cui smette di ragionare. Nessuno dovrebbe giudicarmi senza prima passare qualche minuto con me, in compagnia del mio stesso stupore. Splendore, Margaret Mazzantini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Non ti regalano niente

Non ti regalano niente in questa società. After dark, Haruki Murakami

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Analizzare mole di ricordi

Quando si analizza l’enorme mole di ricordi del passato, è difficile distinguere le decisioni giuste da quelle sbagliate. A sud del confine, a ovest del sole, Haruki Murakami

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Degna di questo nome

Una madre che non capisce che deve mettersi da parte per aiutare la figlia, non è una madre degna di questo nome. E’ così fragile, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Vivere meglio nel presente

Esistono persone che hanno avuto un distacco più fluido o semplicemente hanno la memoria più corta, vivono meglio nel presente e se ne dimenticano con facilità. Altri, invece, più passano gli anni e più si sentono soli e mutilati e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Enigmi

La bellezza è una cosa terribile e paurosa. Paurosa, perché è indefinibile, e definirla non si può, perché Dio non ci ha dato che enigmi. Quanti misteri! Troppi enigmi sulla terra opprimono l’uomo. Confessioni di una maschera, Yukio Mishima

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Parte migliore

La parte migliore della vita è quella che non possiamo vivere, Guido. Splendore, Margaret Mazzantini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

I migliori amanti

I segreti sono i nostri migliori amanti, i più spregiudicati e tonici. Ci frustano, ci risvegliano di colpo. Splendore, Margaret Mazzantini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

C’è sempre qualcosa prima di niente

C’è sempre qualcosa prima di niente. Splendore, Margaret Mazzantini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Cercare i lati positivi sempre

La sua insegnante di italiano delle scuole superiori le aveva detto che in ogni cosa brutta della vita bisognava sforzarsi di cercare i lati positivi. E’ così fragile, Stefania Sabattini 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Non si può invertire la rotta

Alcune cose finiscono per assumere una rigida forma definita, come il cemento che si solidifica in un secchio. A quel punto non si può più invertire la rotta. Se ho ben capito, intendi dire che anche tu, come il cemento, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Processo irreversibile

Secondo me nella vita ci sono cose che possono essere cambiate e altre che sono irreversibili. Lo scorrere del tempo è un processo irreversibile. Arrivati ad un certo punto non si può più tornare indietro. Non sei d’accordo? A sud … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Fare bene e fare creativo

Tra fare qualcosa bene e farla in modo veramente creativo c’è una grossa differenza. After dark, Haruki Murakami

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Nessun danno dal piacere

Noi non vogliamo nessun danno dal piacere. Splendore, Margaret Mazzantini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Trascinati dallo scorrere del tempo

Quali che siano le intenzioni di ognuno di noi, veniamo trascinati insieme lungo lo scorrere del tempo alla stessa velocità. After dark, Haruki Murakami

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Dagli contro

Non evitare il problema, dagli contro. La vita sessuale delle gemelle siamesi, Irvine Welsh

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento