Archivi del mese: novembre 2020

Guardare e leggere

Se guarda uno schermo non immagina, dottore. Vede le cose e basta. Ma se legge, allora costruisce, colora e allunga e allarga le cose come vuole. Troppo freddo per settembre, Maurizio De Giovanni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

Le case dell’infanzia

Si lasciano mai le case dell’infanzia? Mai: rimangono sempre dentro di noi. Rosso Istanbul, Ferzan Ozpetek

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Maschere

Tutti noi indossiamo maschere. Il mio cuore cattivo, Wulf Dorn

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Sembrare

Ma non è detto che le cose siano sempre quelle che ci sembrano. Il mio cuore cattivo, Wulf Dorn

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Perdere tutto

Solo quando abbiamo perduto tutto, capiamo ciò che ha veramente significato per noi. Il mio cuore cattivo, Wulf Dorn

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il male

Il male non vive nel mondo delle cose. Vive unicamente nell’uomo. Massima cinese, in Il mio cuore cattivo, Wulf Dorn

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

“Insieme”

Soffrire è una cosa, soffrire insieme è tutt’altra. Partire, o partire insieme; immaginare o immaginare insieme. Vuoto, Maurizio De Giovanni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il tempo per la lettura

Il tempo per la lettura dovrebbero trovarlo tutti. E’ come dire che non si ha il tempo di respirare. Vuoto, Maurizio De Giovanni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Forza e debolezza

Tutti hanno una famiglia, amico mio. Tutti. E’ la forza di ognuno, no? Ma pure la debolezza. Vuoto, Maurizio De Giovanni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Per proteggersi

Per proteggersi si è capaci di negare l’evidenza. Vuoto, Maurizio De Giovanni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Assunto

La tua vita non perderà di valore, o di legittimità, perché hai scelto di non avere figli. Una vita come tante, Hanya Yanagihara

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Amicizia

Era il rapporto tra due persone che rimanevano vicine, giorno dopo giorno, unite non dal sesso, dall’attrazione fisica, dai soldi, dai figli o dalle proprietà, ma solo dalla comune decisione di andare avanti, dalla dedizione di entrambi a un legame … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Paura

Non conosci la paura finché non ha un figlio. Una vita come tante, Hanya Yanagihara

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento