Sulla religione

La si piantasse di giudicare ciò in cui credevano gli altri. In fin dei conti, c’era chi deificava cose come il denaro o la carriera, la squadra del cuore o l’automobile da lavare al sabato.

Nessuno, insomma, aveva mai niente da ridire sulle tante atee religioni di cui si nutrivano tutti quanti.

E’ così che si fa, Giulia Rossi

Informazioni su liveeread

liveeread (libri, libri, libri) https://liveeread.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.