Chi si preoccupa per te

A volte chi si preoccupa per te può fare molti più danni di chi a stento si accorge della tua presenza.

La tristezza ha il sonno leggero, Lorenzo Marone

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La serenità

La serenità sta nella capacità di adattarsi alle vicissitudini della vita.

Punizione, Elizabeth George

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Le domande non poste

Avevo appena imparato che, a volte, anche le domande non poste, proprio come le scelte che non facciamo, possono far del male a chi ti sta a cuore.

La tristezza ha il sonno leggero, Lorenzo Marone

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Profondità del momento

La profondità del momento è maggiore di quella del futuro. E dai campi del passato cosa puoi raccogliere di nuovo?

Rabi A Al Basri in Punizione, Elizabeth George

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ruota della tortura

Perché stendersi sulla ruota da tortura, del passato e del futuro? La mente che cerca di dare forma al domani al di là delle proprie capacità non troverà riposo.

Rumi, in Punizione, Elizabeth George

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Distrazione protettiva

Gli umani hanno una tendenza intrinseca alla distrazione protettiva. Ho riflettuto sul perché non riesco a concentrarmi sulla morte di mio padre.

Il problema Spinoza, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Futuri rimpianti

Lei mi ha detto di vivere in modo da evitare futuri rimpianti.

Sul lettino di Freud, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento