Archivi tag: attesa

Vecchia teoria

Hai rifilato la tua vecchia teoria secondo cui un uomo prende un’amante per restare con sua moglie, mentre una donna lo prende per lasciare il marito. Piccoli crimini coniugali, Eric Emmanuel Schmitt

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ordine di archiviazione storica

E chiami il caos in cui ammassi le tue carte “ordine di archiviazione storica”. Affermi che una libreria senza polvere è una libreria da sala d’attesa. Piccoli crimini coniugali, Eric Emmanuel Schmitt

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’attesa delle persone amate

Perché sa giudice l’attesa delle persone amate non è una pausa: è un lavoro incessante, una fatica mostruosa, una lotta contro i peggiori dei pensieri. E’ uno spazio che si riempie di mostri e ti sorprende alle spalle. Mi sa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rapporto da sala d’attesa

Avevamo un rapporto da sala d’attesa, si chiacchiera e ci si fa compagnia finché qualcuno non sente chiamare il proprio nome. Chi è nominato si alza, saluta e va dove deve andare, senza nessun rancore o risentimento. Quando tutto inizia, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Eternità

L’avrebbero cremata, aggiunse. Io non avevo obiezioni. Non riesco proprio a capire le persone che condannano i corpi dei loro cari a marcire nella terra umida. O perché mai qualcuno dovrebbe aver bisogno di una lapide a cui fare visita, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le ore di attesa

Che ore sono? Non voglio saperlo. Le ore in cui si aspetta non hanno la durata del tempo quotidiano. La loro misura non è quella di un pendolo che oscilla regolare, ma quella di un cuore che batte, a spasmi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Seguire la strada

Siamo noi a seguire una strada: non è la strada che segue noi. E quasi mai ci permette l’attesa. Il taxi dei destini incompiuti, Alessandra Capio

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento