Archivi tag: cielo

Amante del silenzio, cielo e pietra

La prospettiva immensa e silenziosa che si apre sull’intero massiccio ha fatto di me, uomo da asfalto e da decibel, un amante del silenzio, del cielo e della pietra. Il caso Malaussene, Daniel Pennac Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Operare il prodigio

Non mi sentii chiamare dal cielo, ma provai una delle sensazioni più intense nella vita di un essere umano. Una voce, forte e chiara,  mi diceva che non si poteva più andare avanti così, che nulla aveva più senso, che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Autunno per dimenticare e rinfrancarsi

L’autunno è il tempo migliore per dimenticare le cose che ci amareggiano o infastidiscono. Dobbiamo lasciare che si stacchino da noi come foglie secche e sforzarci di tornare a danzare; approfittare di ogni momento di sole per rinfrancare il corpo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cercare un nuovo punto di vista

Prendeva un quadro e lo capovolgeva, metteva la terra al posto del cielo. Guardalo così. M’induceva e cercare sempre un punto di vista nuovo. Non smettere di cercare il tuo sguardo. L’oltraggio è solo uno, non aver cercato se ne avevi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Pazza da legare

Perché bisogna proprio essere bacata per difendere chi ti mena, pazza da legare, santo cielo … Cosmofobia, Lucia Etxebarria 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Piedi per terra e occhi al cielo

In fondo la mia vita è la storia dei tentativi che ho fatto di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo. Fate bei sogni, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quando si vive realmente

Quando si vive realmente non si nota più niente. Che il cielo è azzurro, che la mano ha cinque dita, che ci sono il babbo e la mamma, e persone sconosciute che saluti lungo la strada, e tutto questo è come bere un’acqua feschissima. Se non si beve… Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento