Archivi tag: città

Spettatore

Non è semplice diventare uno spettatore. Lasciare andare in così poco tempo una professione, una famiglia, una giornata di lavoro, una città, una vita, un bagaglio di punti di riferimento, di consuetudini e di norme. Mio fratello, Daniel Pennac Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le napoletane

I napoletani sono totalmente condizionati dall’appartenenza alla loro città. E perché non dovrebbero? Hanno dato al mondo la pizza e il gelato. Le napoletane, in particolare, sono una rumorosa combriccola di donne generose dalle voci forti e dall’eloquio impertinente e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Napoli

Qualche ora dopo eravamo in treno e, in un lampo, siamo arrivate a Napoli. Mi è piaciuto subito. Frenetica, aspra, rumorosa, sporca, incasinata città. Un gigantesco formicaio con tutto l’esotismo di un bazar mediorientale e in più un tocco di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Roma

Alcune città sono in competizione per  il titolo di grande metropoli europea del XXI secolo. Sarà Londra? Berlino? Zurigo? Forse Bruxelles? Tutti vogliono prevalere culturalmente, architettonicamente, politicamente, finanziariamente. Ma Roma non si è curata di partecipare a questa gara. Roma … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un essere umano

Quanti fattori compongono un essere umano! Quanti strati si sovrappongono in noi, com’è varia l’influenza che riceviamo dalla nostra mente, dal nostro corpo, dalle vicende che viviamo, dalle nostre famiglie, dalle nostre città, dalle nostre anime e dai cibi che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Difesa d’ufficio

Amavo la mia città, ma mi strappai dal petto ogni difesa d’ufficio. Storia della bambina perduta, Elena Ferrante

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Oltre mille metri

Passare le vacanze oltre mille metri di altitudine e a ottanta chilometri da qualunque città significa alimentare i sogni, aprire le porte alle storie, parlare con il vento, ascoltare la notte, entrare in contatto con gli animali, dare un nome … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento