Archivi tag: credere

Chi mente a sé stesso

Com’era quella frase dei fratelli Karamaov? Chi mente a sé stesso e presta ascolto alle proprie menzogne arriva al punto di non distinguere la verità, né in sé stesso, né intorno a sé. La regola dell’equilibrio, Gianrico Carofiglio

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Credere

Ognuno crede ciò che ha bisogno di credere. La casa delle voci, Donato Carrisi

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Vedere le persone

A volte non vediamo le persone come sono davvero. Preferiamo credere che siano come le vogliamo vedere noi, perché la verità sarebbe troppo dolorosa. Un piccolo gesto crudele, Elizabeth George

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Non ci credo più

Proprio come Vasco quando cantava “adesso invece non ci credo più, non credo più a niente, e la mia vita non la rischio più, per nessuno e per niente. La tristezza ha il sonno leggero, Lorenzo Marone

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Credere a quello che si vuol credere

Le persone credono a quello a cui vogliono credere. Tutto sarà perfetto, Lorenzo Marone

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Come si vive

In altre parole, non è quello che si crede o che si dice di credere, ma è come si vive che ha importanza. Il problema Spinoza, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Credere

Hai ragione Maya, è assurdo credere solo in ciò che si può dimostrare. Il quaderno di Maya, Isabel Allende

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La necessità di lasciarla

Pensava di essere pronta ad accettare la necessità di lasciarla. Ma nessuno è mai veramente pronto a spegnere la macchina che tiene in vita la propria madre, nonostante quello che credeva di poter pensare prima. Significa spegnere la luce della … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rapporto finito

Si fa fatica a credere che possano cambiare così tante cose solo perché un rapporto tra due persone finisce. Un ragazzo, Nick Hornby

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Un sogno

Un sogno nasce nell’intimo, viene cullato a lungo nel silenzio, ma per essere realizzato ha bisogno di trovare altre persone che ci credano e diano il proprio contributo. Fiori sopra l’inferno, Ilaria Tuti

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Positivi!

Basta, noi non dobbiamo pensare a tutto questo. Abbiamo già pensato troppo e messo abbastanza di noi stessi nel lavoro, credimi. Abbiamo ancora tante cose davanti. Cose da realizzare a poco a poco. Sforziamoci di essere positivi. Diamo più spazio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Come comandamenti

Il passato non determina il futuro. Puoi fare di più di quello che pensi. L’amore non è mai uno spreco. Non smettere mai di imparare. Cerca la bellezza. Il sonno e i sogni ti purificano. Rispetta la sofferenza degli altri, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tutti hanno sogni

Tutti hanno sogni Bamby, e la cosa importante non è realizzarli, ma poterci credere , sapere che esiste una possibilità, una minima chance. Il quaderno rosso, Michel Bussi

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Soggetto evidente e difficile

Per quanto possiamo essere il nostro soggetto più evidente, siamo anche il più difficile. Crediamo di conoscere ogni parte del nostro viso, ogni tratto, ogni espressione: ebbene tutto viene eluso, continuamente. Siamo noi stessi e un altro, crediamo di conoscerci … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Truffatori e imbroglioni

“Truffatori e imbroglioni dominano il mondo. I furfanti imperversano. E sai perché?” “Ditemelo maestro. Sono tutt’orecchi.” “Perché hanno più fame di noi. Perché sanno cosa vogliono. Perché credono nella vita più di noi.” Follie di Brooklyn, Paul Auster

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Coppelius

Coppelius è un principio ostile e malefico e può provocare cose orribili come una potenza diabolica che si manifesti nella vita, ma solo se tu non lo bandirai dalla tua mente e dai tuoi pensieri. Fintanto che tu crederai a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tortura mentale

Avevo sentito dire che non esiste dolore peggiore della tortura mentale, e adesso ci credevo. Purity, Jonathan Franzen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Non inghiottire la tua rabbia

Una cosa però l’ho imparata, dall’esperienza con quella gente: non inghiottire la tua rabbia. Credetemi, questo è un errore che non farò mai più. Sul lettino di Freud, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 3 commenti

Ultimi gesti di vita

Quando si entra nella casa di una persona morta di recente, è difficile crederla deserta. Le case non conservano fantasmi, ma trattengono gli effetti degli ultimi gesti di vita. L’amore molesto, Elena Ferrante

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Principio archimedico di imbellicità comunicanti

Quello che dice Fermin è che i saggi riconoscono quando a volte sbagliano, mentre i cretini si sbagliano sempre anche se  non lo ammettono e credono sempre di avere ragione. Lo chiama il suo principio archimedico di imbellicità comunicanti. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento