Archivi tag: Ferzan Ozpetek

Il mio destino sono io

Il mio destino sono io. Non mi lascerò mai più trascinare dagli eventi. Nel bene e nel male, tutto quello che mi accadrà l’avrò voluto io. E’ una promessa che mi faccio ogni giorno. Come un respiro, Ferzan Ozpetek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Delitto perfetto

In fondo l’amore è in delitto perfetto: a volte ti uccide, altre ti rende più forte, ma in ogni caso rappresenta l’alibi ideale per ogni tua follia. Come un respiro, Ferzan Ozpetek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Trattenere le emozioni

Certi posti hanno la capacità di trattenere le emozioni, proprio come fa un essere umano con il respiro. Come un respiro, Ferzan Ozpetek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Nutrire le speranze

A volte il destino si diverte a tenerci sulle spine, come un amante distratto. Ma l’attesa può essere perfino più dolce dell’incontro: basta imparare a nutrire le proprie speranze, ha osservato in modo enigmatico. Come un respiro, Ferzan Ozpetek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento