Archivi tag: gusto

Lettura/Libertà

Da quel giorno acquistai il gusto della lettura o della libertà, che è la stessa cosa. Ulisse da Baghdad, Eric-Emmanuel Schmitt Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Gusto della lettura

Da quel giorno acquistati il gusto della lettura – o della libertà, che è la stessa cosa. Ulisse da Baghdad, Eric-Emmanuek Schimitt

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Superficie, De Silva – Parte III

Certi giorni le cose non vanno storte, ma semplicemente nel senso opposto. Il gatto fa quello che vuole, il cane quello che vuoi. Il Padre Nostro contiene una delegittimazione esplicita del recupero crediti. Fossi un’anatra, farei causa all’azienda che usa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Leggere per me

Leggere per me era evasione e conforto, era la mia consolazione, il mio stimolante preferito: leggere per il puro gusto della lettura, per il meraviglioso silenzio che ti circonda quando ascolti le parole di un autore riverberate dentro la tua … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Aperture

Se l’occhio non è bendato, il risultato è la vista. Non fate nulla per ottenere la vista. Se l’occhio non è bendato, il risultato è la vista. Se l’orecchio non è coperto, il risultato è l’udito. Se la bocca non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ego ipertrofici

Insomma, tutto un pianeta di ego ipertrofici che gridano al prossimo “Guardami, guardami”. A nessuno frega più una cippa di imparare qualcosa. Nessuno è interessato a eccellere in qualcosa per il gusto di farlo. A volte ritorno, John  Niven

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cercarsi una donna di proprio gusto

Cambiare per compiacere un uomo supponeva molto lavoro; sarebbe stato più pratico che si cercasse una donna di suo gusto. Il gioco di Ripper, Isabel Allende 

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento