Archivi tag: Il gioco degli occhi

Tesi estrema

I cinici affermano che la morte inizia dalla nascita. Come ogni tesi estrema, anche questa drastica affermazione contiene una scintilla di verità. Il gioco degli occhi, Sebastian Fitzek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Qui e ora

Ci sono pochi momenti in cui l’uomo riesce a vivere solo ed esclusivamente per la gioia di quell’istante. Un istante in cui il futuro e il passato non esistono. Esiste solo il qui e ora. Il gioco degli occhi, Sebastian … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Errori e successi

Di solito ci interroghiamo sui nostri errori, mai sui nostri successi. Se le cose vanno bene, le diamo per scontate. Ma ci tormentiamo quando perdiamo del denaro o veniamo abbandonati dal grande amore. Eppure non ci chiediamo perché resti con … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Poesia

A volte non occorrono troppe parole per comporre una poesia. Il gioco degli occhi, Sebastian Fitzek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Quello che riconosciamo

Sono dell’opinione che non conti quello che vediamo, ma quello che riconosciamo. Il gioco degli occhi, Sebastian Fitzek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sindrome da salvatore

Scholle aveva confuso l’amore con la compassione, un effetto collaterale della sua spiccata sindrome da salvatore. Il gioco degli occhi, Sebastian Fitzek

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Caducità della vita

Dio ha sicuramente riflettuto, quando ha dato all’uomo la consapevolezza della mortalità, creando poi il paradiso sulla terra. Un mondo pieno di gente che sa della caducità della propria vita e dunque userà in modo sensato il breve tempo che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento