Archivi tag: immagini

Il cervello umano

Il cervello umano è pieno di passaggi simili ai cunicoli e ai crocicchi moltiplicati di un labirinto. Nelle sue volute giacciono le impronte di migliaia di immagini, le registrazioni di milioni di parole. Diario I (1931 – 1934), Anais Nin

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il culto del meraviglioso

Ho sempre creduto alla libertà di Andrè Breton, di scrivere come uno pensa, nell’ordine e disordine in cui uno sente e pensa, alla libertà di seguire sensazioni e correlazioni assurde di eventi e immagini, per affidarsi ai nuovi regni in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Inutili rimorsi

La vita dell’uomo è breve, e molto più fragile di quanto immagini. Perciò bisogna comportarsi con gli altri in modo da non portarsi poi dietro inutili rimorsi: giustamente, e se possibile, sinceramente. Dance dance dance, Murakami Haruki

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Stati psichici coscienziosi

Esistono quindi stati psichici in cui la persona si trova al cospetto di due immagini di sé, ognuna delle quali è dotata di una coscienza che le permette di giudicare l’altra, senza tuttavia che una terza coscienza, intermediaria, arrivi a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mondo di immagini

Il mondo odierno è un mondo di immagini. La prosivendola, Daniel Pennac

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Successione di immagini indelebili

Per quanto si tenda all’amnesia, certi giorni diventano una successione di immagini indelebili. Mi è passato il mal di schiena, David Foenkinos

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Un libro prende corpo solo con la lettura

Un libro prende corpo solo con la lettura. E’ il lettore che gli d vita, elaborando immagini che vanno a creare il mondo immaginario nel quale evolvono i personaggi. La ragazza di carta, Guillaume Musso Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento