Archivi tag: Milan Kundera

Se andate a letto con tutti …

Se andate a letto con tutti, cesserete di credere che una cosa tanto banale come fare l’amore possa avere per voi un autentico valore. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Acqua in vino

E’ incredibile come lei riesca a trasformare l’acqua in vino, disse la dottoressa. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Gioia migliore in solitudine

Anche la gioia che dà la presenza dell’uomo amato si prova meglio in solitudine. Se quella presenza fosse ininterrotta, in fondo sarebbe presente solo nel suo incessante fuggire. Trattenere quella presenza è possibile solo nei momenti di solitudine. Amori ridicoli, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Desideri infantili

I desideri infantili resistono a tutte le insidie dello spirito adulto, e spesso gli sopravvivono fino alla tarda vecchiaia. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Gelosia commovente

La gelosia non è certo una qualità piacevole, ma se non se ne abusa (se è unita a una certa moderazione) ha in sé, a parte i suoi inconvenienti, anche qualcosa di commovente. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

La fede eccessiva (qualsiasi)

No, una fede eccessiva non porta mai nulla di buono; e non soltanto ai sistemi politici o religiosi; ma nemmeno al nostro sistema, con il quale avevamo voluto accattivarci la ragazzina. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Una fede eccessiva

Una fede eccessiva è il peggior alleato. Quando credi ciecamente in una cosa, la tua fede finisce per portarla all’assurdo. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Approfittiamo di ogni minuto

“Vedi” disse Martin, “la vita è breve. Dobbiamo approfittare di ogni minuto.” Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Una donna NON può stimare un uomo che mente

La prossima volta sii onesto e non mentire mai, perché nessuna donna può avere stima di un uomo che mente. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 5 commenti

Indietreggiare

Vi sono momenti nella vita, nei quali bisogna indietreggiare. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Diverse interpretazioni della stessa vita

“La vita di chiunque si presta alle più diverse interpretazioni” disse il professore. “Il passato di ciascuno di noi si può trasformare con la stessa facilità nella biografia di un amato uomo di stato o in quella di un delinquente. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Muro di vetro trasparente

Vivevo come un pazzo convinto di vivere inosservato dietro un alto muro mentre per tutto il tempo gli sfugge un unico particolare: che il muro è fatto di vetro trasparente. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Divertirsi con la vita

Feci un gesto noncurante con la mano e dichiarai che il senso della vita è divertirsi con la vita, e se la vita è troppo pigra a noi non resta che darle una mano. L’uomo deve sapere cavalcare le avventure, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Matrimonio: non una circostanza aggravante per donnaioli

Il matrimonio non è sempre necessariamente una circostanza aggravante per un donnaiolo. Amori ridicoli, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Inferno, volendosi bene

Si erano creati a vicenda un inferno, pur volendosi bene. L’insostenibile leggerezza dell’essere, Milan Kundera

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Fare l’amore e dormire insieme

Tomas si diceva: fare l’amore con una donna e dormire con una donna sono due passioni non solo diverse, ma quasi opposte. L’amore non si manifesta col desiderio di fare l’amore (desiderio che si applica a una quantit infinita di donne) ma col de… Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’Amore, Kundera

L’amore significa rinunciare alla forza. L’insostenibile leggerezza dell’essere, Milan Kundera Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Forse non siamo capaci di amare

Forse non siamo capaci di amare proprio perchè desideriamo essere amati vale a dire vogliamo qualcosa dell’altro invece di avvicinarci a lui senza pretese e volere solo la sua semplice presenza. L’insostenibile leggerezza dell’essere, Milan Kundera Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

I personaggi e l’autore

I personaggi del mio romanzo sono le mie proprie possibilit che non si sono realizzate. Per questo voglio bene a tutti allo stesso modo e tutti allo stesso modo mi spaventano: ciascuno di essi ha superato un confine che io ho solo aggirato. L’in… Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il brutto e il bello

Brutto era ciò che lei voleva vedere brutto, bello ciò che lei voleva vedere bello. L’insostenibile leggerezza dell’essere, Milan Kundera Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento