Archivi tag: Nel guscio

Chi ha tempo …

Chi ha tempo non aspetti tempo. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 4 commenti

La prima vittima

Quando un amore finisce e un matrimonio è a pezzi, la prima vittima è la memoria sincera, l’onestà, imparziale rievocazione del passato. Troppo scomodo, troppo in conflitto con il momento presente.. E’ il fantasma dell’antica felicità al banchetto della rovina … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La poesia

Scrivo ispirandomi alla vita reale. Il lettore però apporta simboli, associazioni. Io non ho modo di sbarrare loro la strada. E’ così che funziona la poesia. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le parole

Sto cominciando a capire che le parole possono far avverare le cose. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il pessimismo

Il pessimismo è una scelta troppo facile, per non dire, deliziosa, stemma e cimiero di intellettuali di ogni latitudine.  Assolve le classi dei pensatori dal compito di trovare soluzioni. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Ingegnosa e infantile

Per concludere, ha detto, questi disastri sono il frutto della nostra duplice natura. Ingegnosa e infantile. Abbiamo costruito un mondo troppo pericoloso e complesso per poterlo governare con il nostro temperamento attaccabrighe. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Essere banali

Essere banali fino a questo punto sfida le leggi della credibilità. Nel guscio, Ian McEwan

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento