Archivi tag: noia

Limitarsi

E’ il modo che un uomo sceglie per limitarsi che determina il suo carattere. Un uomo senza abitudini, coerenza, ridondanza – e quindi noia – non è umano. E’ pazzo. L’uomo dei dadi, Luke Rhinehart Annunci

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La noia

La noia è la mancanza del nuovo. Il nuovo non si oppone al vecchio, tu lo sapevi, Giacomo, bensì al sempre uguale, ed è veramente nuovo non perché capita dopo, ma perché è più e meglio, in ragione della sua … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Oltre mille metri

Passare le vacanze oltre mille metri di altitudine e a ottanta chilometri da qualunque città significa alimentare i sogni, aprire le porte alle storie, parlare con il vento, ascoltare la notte, entrare in contatto con gli animali, dare un nome … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Perché fuggire?

Perché prova quel bisogno intollerabile di mollare tutto? Perché fuggire … la risposta alla sua domanda è banale e vecchia come il mondo, è la malattia delle ragazze che si sognano diverse, la sete d’amore della Berenice di Aragon, la … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Leggiamo per …

Siamo diversi, appunto. Molto diversi fra noi. Leggiamo per noia, curiosità, per scappare dalla vita che facciamo, per guardarla in faccia, per sapere, per dimenticare, per addomesticare i mostri fra la testa e il cuore, per liberarli. Per dieci minuti, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Strangolamento

Le disse che l’amore muore per strangolamento, ogni volta che IO soffoca NOI. Le disse che l’amore muore di noia, ogni volta che lo si concentra soltanto sulle emozioni e non coltiva progetti per NOI. L’ultima riga delle favole, Massimo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nuova formula matrimonio

Adesso la formula che andrebbe letta agli sposi è la seguente: vuoi tu abbracciare sempre e soltanto lo stesso corpo per i prossimi cinquant’anni, finché noia non vi separi? L’ultima riga delle favole, Massimo Gramellini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento