Archivi tag: parola

La parola volata

Perché secondo la regola siberiana, la parola volata via non può più tornare indietro. Educazione siberiana, Nicolai Lilin

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Come non fosse mai stato

Battuta preferita di Mefistofele: passato! Che parola sciocca! Perché “passato “? Passato e puro nulla: identità completa. “E’ passato”. Come dobbiamo intenderla, questa parola? E come non fosse mai stato. Purity, Jonathan Franzen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Parola che ferisce

E il nostro professore ci aveva detto che la parola fa anche questo, ferisce. Ciò che inferno non è, Alessandro D’Avenia

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Vigliacchi

I vigliacchi non mantengono la parola, la usano (e ritrattano senza vergogna quando gli conviene). Divorziare con stile, Diego De Silva

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Solo una parola, no?

Bè è solo una parola no? Ha solo il potere che noi desideriamo darle. La miglior vendetta, Elizabeth George

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Rimetterti al mondo

A volte basta la parola di qualcuno che crede in te per rimetterti al mondo. Bianca come il latte, rossa come il sangue, Alessandro D’Avenia

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Agire come un artista o uno scrittore

Ognuno di noi agisce come un artista o uno scrittore che porta a compimento la propria opera attraverso una serie di scelte; un gesto o una parola non determinano ineluttabilmente il gesto o la parola seguenti, ma pongono anzi l’autore … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento