Archivi tag: pensare

Attaccamenti

Da dove pensate che vengono tutti i conflitti? Attaccamenti. Da dove pensate che venga l’avidità? Attaccamenti. Da dove pensate che venga la solitudine? Attaccamenti. Da dove pensate che venga il senso di vuoto? Si, la causa è sempre la stessa. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Scrivere pensare

Se non scrivi vuol dire che non pensi, continuò, e se non pensi sei morto. L’uomo dei dadi, Luke Rhinehart

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Gente che non la pensa come te

Devi circondarti di gente che non la pensa come te. A volte ritorno, John  Niven

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ipersensibili

Forse è molto sensibile. Le persone ipersensibili diventano false quando gli altri le sospettano. Vacillano, e così si pensa che siano insincere. Diario I (1931 – 1934), Anais Nin

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il culto del meraviglioso

Ho sempre creduto alla libertà di Andrè Breton, di scrivere come uno pensa, nell’ordine e disordine in cui uno sente e pensa, alla libertà di seguire sensazioni e correlazioni assurde di eventi e immagini, per affidarsi ai nuovi regni in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La vita è una

La vita è una e non va sprecata. Dobbiamo quindi pensare a come spenderla. E’ facile cambiare lavoro se sai come fare, Cristina Gianotti

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

I libri

I libri mi hanno insegnato a pensare, a sentire e a vivere mille vite. Il labirinto degli spiriti, Carlos Ruiz Zafon

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Alle, pensa ai bruchi

Alle, pensa ai bruchi. Loro credono oddio sto morendo! e invece di li a poco si trasformano in farfalle. Arrivano i pagliacci, Chiara Gambereale

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Danzare

Ma cosa devo fare allora? Danzare, rispose, continuare a danzare, finché ci sarà musica. Capisci quello che ti sto dicendo? Devi danzare. Danzare, senza mai fermarti. Non devi chiederti perché. Non devi pensare a cosa significa. Il significato non importa, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Spendere la vita

La vita è una non va sprecata. Dobbiamo quindi pensare a come spenderla. E’ facile cambiare lavoro se sai come fare, Cristina Gianotti

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Ognuno è padrone della propria vita

Ognuno è padrone della propria vita. Se uno sa quello che vuole, può vivere come crede. Non mi importa di quello che dicono gli altri. Quella gente per me può finire in pasto ai coccodrilli. La pensavo così quando avevo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Vita tollerabile

Quando non ho più un libro in corso o non penso più di scriverne uno, mi prende un’angoscia da urlare. La vita, insomma, mi appare tollerabile solo se le si dà modo di sparire. Gustave Flaubert in La ragazza di Brooklyn, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Incessante brusio mentale

Non essere in grado di smettere di pensare è un male terribile, ma non ce ne rendiamo conto perché quasi tutti ne soffriamo, quindi è considerato normale. Questo incessante brusio mentale ci impedisce di trovare quella dimensione di quiete interiore … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Invecchiare

E’ qualcosa che va di pari passo con l’invecchiare, vero? Non si pensa più tanto a quello che prima era importante. Ci si lascia alle spalle certe cose, e poi si scopre quanto fosse poco importante … privo di significato. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Legati al passato

Siamo tutti legati al nostro passato, sia come individui sia come collettività. Il passato ce lo portiamo dentro, nelle ossa, nei capelli, nel colore della pelle: lo vediamo anche da come camminiamo, da come stiamo in piedi, da come mangiamo, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rilettura Every breath you take

Sting si conferma un autore e una rockstar di assoluta avanguardia: chi mai, trentuno anni fa, avrebbe pensato di scegliere uno stalker come protagonista di una pop song, facendola addirittura diventare una delle più celebri hit della storia della musica … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Accettare così com’è

Non dovete superare gli ostacoli, ma semplicemente ridurne l’importanza. Quello che bisogna eliminare è la causa, cioè il modo di rapportarsi. Si può consigliare di rapportarsi alla vita con filosofia, per quanto è possibile. Anche se è un messaggio che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Adesso fa da solo

Ma adesso non si pensa. Adesso arrivo, adesso fa tutto da solo. Infatti lo invochiamo. Infatti fa paura. Come un animale che abbiamo visto solo in foto, come un’eclissi, una notizia. Come qualcosa che nessuno ci ha lanciato contro eppure … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Coindenze

Forse crediamo alle coincidenze solo perché non sopportiamo di pensare alle possibili alternative. Il superstite, Wulf Dorn  

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Leggere: atto responsabile

Affermano che la tivù (niente abbreviazioni nei temi) è il Nemico Numero Uno del libro – e anche il cinema a pensarci bene – perché l’una e l’altro presuppongono la più insulsa passività, mentre leggere implica un atto responsabile (Molto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento