Archivi tag: Philip Roth

Una cosa piuttosto che un’altra

Coleman si allontanò rendendosi conto, come mai prima di allora aveva dovuto fare al di fuori delle lezioni sulla tragedia greca, della facilità con cui la vita può essere una cosa piuttosto che un’altra e della casualità con cui si … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le parole hanno un significato

Le parole hanno un significato: pur avendo studiato fino alla settima, questo lo sapeva anche mio padre. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Giudizi

Non si può mai considerare la gente responsabile dei colpi che mena alla cieca quando crede di essere stata strumentalizzata e privata della propria dignità. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Famiglia

E come uomo di oltre 70 anni sapeva che nulla, specie nell’ambito di una famiglia, anche di una famiglia comprendente un figlio carico di rancori come Mark, dev’essere considerato come irrimediabile e definitivo. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il meglio

C’è un casino di persone che fanno ciò che credono sia meglio. Che non è necessariamente il meglio. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Saggezza crudele

Trentaquattro anni di sorprese crudeli le hanno dato la saggezza. Ma è una saggezza molto gretta, asociale. Crudele, anche. E’ la saggezza di chi non si aspetta nulla. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tatuaggio

Un piccolissimo simbolo di quella bufera di dettagli che formano il guazzabuglio di una biografia umana. La macchia umana, Philip Roth

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti