Archivi tag: storia

Due versioni della stessa storia

Esistono sempre due versioni della stessa storia. Ally nella tempesta, Lucinda Riley

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Capire la storia

La storia non la capisci mai mentre accade E’ raro. Mi sa che fuori è primavera, Concita De Gregorio

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Scrivere di Napoli

Non è cosa facile scrivere di Napoli, perché ti fermi a osservare un graffito a Materdei e finisci a parlare di storia, mito e letteratura. E’ la grande forza di questa città, far convivere il nuovo con il vecchio, l’arte … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Qualità di uno scrittore

La prima qualità di uno scrittore era quella di saper agganciare il lettore con una buona storia – un racconto capace di catturarlo per proiettarlo nell’intimo dei personaggi e della loro verità interiore. La vita segreta degli scrittori, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

La storia

Ma la storia non smette mai di sanguinare. Le Beatrici, Stefano Benni

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Una storia è sempre una storia

Una storia è sempre una storia. Non importa leggerla in un libro. Un film, uno sceneggiato televisivo, una commedia sono comunque racconti da seguire, interpretare, gustare. La vita perfetta, Renee Knight

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Una storia

E’ vero, Ernest, una storia è come una casa, non puoi cominciare dal tetto. Ernest e Celestine, Daniel Pennac

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Scienza e religione

Bè, la scienza e la religione non sono rivali, sono solo due lingue diverse che cercano di narrare la stessa storia. Al mondo c’è spazio per entrambe. Origin, Dan Brown

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

E’ il perdono che ci rende unici

E’ il perdono che ci rende unici. Senza perdono la nostra specie si sarebbe distrutta in una serie di faide senza fine. Senza perdono non esisterebbe la storia. Senza la speranza del perdono non ci sarebbe l’arte, perché l’arte è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Storia logica

Il passato, come gli aveva detto Lindsey, è una storia logica. E’ il senso di ciò che è avvenuto. Ma il futuro, poichè non è stato ancora ricordato da nessuno, non ha bisogno di avere un cacchio di senso. Teorema … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il mondo è piccolo

Il mondo è piccolo, giovanotto, maledettamente piccolo. Dappertutto trovi qualcuno che conosce la tua storia. E se ha sentito la versione sbagliata, sei nei casini. Credimi, le cose vanno così. Il superstite, Wulf Dorn

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Trasformare in sogno

La distanza che si frappone tra noi e gli eventi del passato, modificando le loro dimensioni, il riaffiorarsi di particolari che avevamo trascurato nel fuoco dell’azione, la logica che li unisce e che allora era invisibile, il rilievo che conferisce … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Seppellire i ricordi

Si possono seppellire i ricordi, ma non si può cambiare il corso della storia. L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, Murakami Haruki

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Starsene nel mezzo

Mi è capitato di vedere gente allinearsi al punto di vista altrui e mantenere segrete le proprie opinioni soltanto in nome di minimi profitti, nessuno vuole assumersi  responsabilità, tutti preferiscono starsene nel mezzo, con vigliaccheria, così che le cose appaiono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La storia del bicchiere mezzo vuoto

E’ sempre la stessa cosa, diceva Jean, è la storia del bicchiere mezzo vuoto, la personalità che nasce dalla sofferenza. Gli eventi passati l’hanno resa – giustamente – diffidente, magari anche un po’ paranoica: lei, ormai, è fin troppo sospettosa, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sarà più facile, è tutto ciò che posso dirle

Il passato respira per me, è la mia vita. Lei è giovane ma un giorno capirà cosa significa guardarsi indietro. Si sentirà trascinare nel passato della sua storia personale, verso quelle stesse stanze, in cui, ironia della sorte, sono accaduti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Filosofia arte musica letteratura

La storia è un pentolone pieno di progetti realizzati da uomini divenuti grandi per avere avuto il coraggio di trasformare i loro sogni in realtà, e la filosofia è il silenzio nel quale questi sogni nascono. Anche, se a volte, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Raccontami una storia

Sdraiati qui, a letto con me, e raccontami una storia. Non ne sai nessuna? Inventala. L’importante è che sia qualcosa che non esiste. Qualcosa che non serve. Qualcosa che mi porti lontana, che ci porti lontane, lontanissime da tutto questo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Scrivere la storia, incasinare la geografia

Scrivere la storia significa incasinare la geografia. La fata carabina, Daniel Pennac

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Transizioni affettive infime e perfide

Credevo di vedere un po’ di amore in quel suo essere lì accanto a me, ma mi sbagliavo. Quella che vedevo era la manifestazione del suo affetto, non del suo amore. Certe volte le transizioni affettive sono infime, quasi perfide, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento