Archivi tag: Un appartamento a Parigi

Ricordo adolescenziale

Lo soccorse un ricordo adolescenziale, la lettura di “Lettera rubata” di Edgar Allan Poe e la sua immortale lezione: il modo migliore di nascondere qualcosa è lasciarla in piena vista. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

La verità

La verità, a volte, è una questione di mezzo secondo, specie quando la cerchi così lontano. Un’ispirazione. Il silenzio che precede il clic. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sfuggire alla natura

E’ difficile sfuggire alla propria natura. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Le mie qualità

Gli altri uomini avranno i miei difetti, ma nessuno avrà le mie qualità. Pablo Picasso, in Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Solitudine

La solitudine offre vantaggi: in primo luogo, quello di essere con se stessi; in secondo luogo, quello di non essere con gli altri. Schopenhauer aveva detto una cosa del genere. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Tutti nel fango

Siamo tutti immersi nel fango, ma alcuni di noi guardano le stelle. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Confidarsi con una sconosciuta

Confidarsi con una sconosciuta aveva dei vantaggi: una maggiore libertà di parola, non condizionata da barriere o pregiudizi. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

L’arte

L’arte è una menzogna che dice la verità. Aforisma attribuito a Pablo Picasso, Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Find love you love and let it kill you

A Gaspard venne in mente la frase di Bukowski: find what you love and let it kill you. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Attrazione

L’attrazione tra due persone sfugge sempre a qualsiasi criterio razionale. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Anima gemella, anima dannata

In fondo, cosa c’è di più triste che vedere la propria anima gemella diventare la propria anima dannata? Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Artisti

Una parte di quanto ci attira negli artisti è la loro alterità, il loro rifiuto del conformismo, il dito medio all’indirizzo della società. James Kellerman, in Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Uomo intelligente

Gli tornò in mente una frase di Hemingaw: Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti.” Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Adattarsi

Gaspard pensò alla definizione dell’uomo di Dostoevskij: un essere che si abitua a tutto. Un appartamento a Parigi, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento