Archivi del mese: dicembre 2019

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei (lista libri 2019)

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei, è sempre stato il mio motto. Concludo l’anno con l’elenco dei libri letti quest’anno, sono 67. Ho superato me stessa 🙂 sarò banale, ma senza libri non so stare. Il libro è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Buon Natale!

Vi giunge il mio augurio attraverso le semplici parole di questa bella poesia in dialetto napoletano. Rievoca tanto le mie feste in famiglia, la semplicità delle scene di vita quotidiana durante le festività, quando finalmente tutta la famiglia si riunisce. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Impara dalla pioggia

Impara dalla pioggia diceva Ole Paus in una delle sue canzoni. C’e sempre un’altra goccia. Doveva trovare quella esistente in ognuno di loro. Requiem, Geir Tangen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Tra un’ondata e l’altra

La vita è quello che succede tra un’ondata e l’altra, gli aveva detto una volta. Stranamente quelle parole gli erano sempre state d’aiuto. Bisognava rilassarsi e lasciare che le onde arrivassero. Sarebbero sparite per poi ritornare. In continuazione. Requiem, Geir … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Le ferite

Le ferite, prima o poi, si rimarginano, il tempo perso a piagnucolare non te lo ridà indietro nessuno, quindi non piangerti addosso, lascia che il dolore scivoli via, non farlo entrare, per carità, che poi pianta radici inestirpabili. Sale tra … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bruciare le tappe

E’ facile essere tentati di bruciare le tappe quando tutto è andato bene la prima volta o che si rischia di distrarsi a scapito di precisione e accuratezza. Requiem, Geir Tangen

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Passato

Il passato è imprevedibile. Jean Grosjean, in L’istante presente, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Baci

Ci sono baci che si danno per ricordare com’erano. Per capire se hanno ancora quel sapore che ti piaceva tanto. Se funzionano, sono i migliori.. Cit. Diego De Silva, Mia suocera beve Sale tra le dita, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Che cosa ci riservi il passato

Mi domando che cosa ci riservi il passato. Francoise Sagan, in L’istante presente, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sentimenti diversi

Consentimi di metterla così, Sig. A quarant’anni, sulla vita si nutrono sentimenti di cui a venticinque non si può avere idea. Le lacrime di Nietzsche, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts aprirà i battenti a Torino — SiViaggia

E se a Torino aprisse la scuola di Magia e Stregoneria più famosa al mondo? Siamo certi, la fila per visitare il Castello di Hogwarts sarebbe infinta, del resto questo è il sogno di migliaia di appassionati dell’iconica serie di … Continua a leggere

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Morsi che non guariscono

L’amore è provvisto di denti, e i suoi morsi non guariscono mai. Stephen King, in L’istante presente, Guillaume Musso

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Scappatoie e trabocchetti

La mente, come ben sapete, va pazza per scappatoie e trabocchetti. Le lacrime di Nietzsche, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Nessuno può aiutare nessuno

Purtroppo la vita mi ha insegnato che nessuno può aiutare nessuno. Ci si salva da soli, se si vuole. La tentazione di essere felici, Lorenzo Marone

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Segui l’istinto

Se segui l’istinto, non sbagli mai. Gli uccelli ogni anno migrano senza chiedersi il perché. Ecco, anche noi dovremmo fare altrettanto, muoverci di continuo e non porci troppe domande. Io me ne sono fatte tante negli anni e sono rimasto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Prove

Le prove sono ottime occasioni per fare il bilancio della propria vita e cambiarlo. e più dure sono, più si rivelano utili in seguito. L’assassino del Commendatore, Libro secondo, Murakami Haruki

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , | 5 commenti

Sacrificare qualcosa

Il fatto è che fin da giovane ho capito che per rincorrere un sogno devi essere pronto a sacrificare qualcosa, fosse anche il tempo libero, e io non ho mai voluto privarmi di nulla, tantomeno del tempo libero. La tentazione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La memoria

La memoria può tenere vivo il tempo. E se tutto va bene, l’arte può dare una forma ai ricordi e fissarli. L’assassino del Commendatore, Libro secondo, Murakami Haruki

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Dotato per la menzogna

L’essere umano è una animale dotato per la menzogna. La doppia madre, Michel Bussi

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La forza di una credenza

La forza di una credenza non ha alcuna relazione con la sua veridicità, ribatté Bento. Il problema Spinoza, Irvin D. Yalom

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento