Archivi del mese: aprile 2015

Speranze per la razza umana

Non nutro molte speranza per la razza umana, però, ogni tanto. Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Se non sai uscire dal tunnel arredalo

Se non sai uscire dal tunnel arredalo. Quattro etti d’amore, Chiara Gambereale

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La vita è mia o lei che sta vivendo me?

Bisogna chiederselo, ogni tanto, Erica, bisogna cazzo: ma la vita è mia o è lei che sta vivendo me? Quattro etti d’amore, Chiara Gambereale

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il mondo con gli occhi di un tempo

Mi è impossibile vedere il mondo con gli occhi di un tempo. La mia mente fluttua, senza nessuna stabilità, senza requie in una confusa desolazione. Kitchen, Banana Yoshimoto

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riconoscersi attraverso le negazioni

Pensaci: riconoscersi attraverso le negazioni, trovare se stessi in ciò che non si è, come un’immagine al negativo, come una sagoma che rimane negli abiti dopo che li si è indossati a lungo o come nello stampo di un vaso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ricordi traditori

I ricordi non si annunciano, sono traditori, ti assalgono, come si dice appunto nei libri. La prosivendola, Daniel Pennac

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Fette di salame sugli occhi

A volte la gente ha le fette di salame sugli occhi. Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Conquista con la forza del neurone

Bisogna che tu lo sappia: in questo basso mondo tutto comincia con l’immagine e prosegue con la metafora. Il significato, sta a te conquistarlo, con la forza del neurone! Ed è una fortuna, perché se “il libro della vita” (sic!) … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La mia vita senza di me

E il brutto è che a guardarla così mi appare facile, perfino bella, la mia vita senza di me. Dunque il problema forse sono io. Quattro etti d’amore, Chiara Gambereale

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

I ricordi veramente belli

I ricordi veramente belli continuano a vivere e a splendere per sempre, pulsando dolorosamente insieme al tempo che passa. Kitchen, Banana Yoshimoto

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Amare coi fatti, non coi gesti

Ci hanno cresciuti al freddo, nell’indifferenza dei sentimenti e delle manifestazioni affettuose, per questo non siamo capaci di darne. Vedi Antonio, noi non siamo persone cattive, è che preferiamo ancorarci alle cose concrete, alla solidità del lavoro quotidiano. Non sappiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Veri problemi

I veri problemi nascono sempre dalle cose che si capiscono fin troppo bene. La fata carabina, Daniel Pennac

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Tempi moderni e grammatica

Ha un vocabolario ricco e non commette errori di ortografia. Hodges già immagina la reazione di Jerome Robinson: sul serio, fratello? Merito del correttore automatico! Ormai chiunque può fare un figurone, se ha il programma adatto. Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il dolore è privato

Il dolore è privato. Il dolore non guarda in faccia la gente, non si esibisce, non parla. Il dolore va coltivato in solitudine ed è nella sfera intima che deve rimanere. Niente di niente, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Prudenza nei giudizi

L’esperienza lo invitava a essere prudente nei giudizi. Il tribunale delle anime, Donato Carrisi

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Pozzi ed anime

Hodges ha letto che in Islanda esistono pozzi così profondi che puoi buttarci dentro una pietra senza sentirla colpire l’acqua. Le anime di alcuni esseri umani non sono molto diverse. Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Buona giornata mondiale del libro a tutti!

Immagine | Pubblicato il di | 2 commenti

Attesa per sentirci vivi

Margherita sa che è proprio l’attesa a farci sentire vivi. Niente di niente, Stefania Sabattini

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Troppi cuochi rovinano il brodo

Il vecchio proverbio secondo cui troppi cuochi rovinano il brodo. Mr Mercedes, Stephen King

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Libri per il compleanno

                                                                            Che bello … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 11 commenti